Andare in moto fa bene al cervello

Secondo uno studio fatto dall’Università di Tokyo, andare in moto migliora le facoltà cognitive, rendendo il cervello più attivo e sensibile ai nuovi stimoli.

Guidare una moto è un piacere che rilassa spirito e mente, utile quando si ha voglia di staccare la spina dal mondo intero, lasciando problemi e pensieri a casa e vivere quegli attimi di gioia girovagando senza meta oppure in tour organizzati. Un sensazione di libertà che secondo gli studiosi dell’Università di Tokyo, sviluppa un ottimo risultato mentale, facendo così lavorare il cervello e portandolo ad un benessere gratificante.

CERVELLO SEMPRE ATTIVO

Lo studio è stato effettuato su dei motociclisti di età compresa fra i 40 ed i 50 anni, portando a constatare, in tutti i casi, che le capacità cognitive miglioravano una volta scesi dalla moto. In poche parole, la concentrazione in più richiesta dalla guida in moto, aumenta la funzionalità del nostro organo pensante, facendo lavorare il doppio tutti i sensi e prestando così sì, più attenzione alla guida, ma senza l’aumento dello stress in generale. Il dottor Ryuta Kawashima che ha comparato i dati di questi ultimi bikers con ex motociclisti fermi da ben 10 anni di attività sulle due ruote, ha ottenuto il risultato appena descritto… il cervello offre un livello maggiore sulla concentrazione ed agli stimoli esterni di chi viaggia in moto quotidianamente mentre, per chi è stato fermo da tanto tempo, il cervello ovviamente funziona lo stesso ma con risultati meno reattivi.

ANDARE IN MOTO FA DAVVERO BENE

Quindi, a conclusione dei fatti, chi guida quotidianamente ha una maggiore facoltà di ricezione cognitiva, legata soprattutto alla memoria ed alla percezione dello spazio oltre che ad un abbassamento di stress mentale, dovuto al caos cittadino. Andare a lavoro in moto fa vivere decisamente meglio… come rivela un questionario che ogni anno in Gran Bretagna viene svolo dall’Annual Population Survey -APS- per valutare le abitudini e la qualità di vita dell’intera popolazione. I motociclisti, che adoperano la moto in ogni occasione, in particolare modo usandola ogni giorno per andare a lavoro, sono i più soddisfatti e rilassati… provare per credere.

di Benedetto Tessitore

Annunci

Autore: Benedetto Tessitore BFPHOTOSTORIE

Sono un sognatore fatalista, un anarchico disciplinato che segue le sue regole di vita nel rispetto più assoluto… amo viaggiare con la mia Harley-Davidson ed immortalare gli attimi fuggenti della mia vita attraverso una fotografia. Vedere il mondo in sella alla propria moto e sentire la libertà superare il nostro destino… Siamo angeli con un'ala sola, solo restando abbracciati possiamo volare. BFPHOTOSTORIE On The Road!!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...