Dakar 2017: i piloti biker italiani

Dakar 2017: i piloti biker italiani

Una delle gare off-road più importanti ed impegnative al mondo, iniziata il 2 gennaio da Asunción, capitale del Paraguay.

Una delle gare off-road più importanti ed impegnative al mondo, iniziata il 2 gennaio da Asunción, capitale del Paraguay, dove i migliori piloti si sfidano per 10.000 chilomentri di polvere e terra nei tre paesi sudamericani – Paraguay, Bolivia, Argentina – concludendo il loro percorso, diviso in 12 tappe, il 14 gennaio a Buenos Aires – Argentina. Trecento equipaggi divisi in quattro categorie: auto, moto, quad, camion, in una delle corse più dure al mondo percorrendo tragitti mozzaziofato nella natura selvaggia.

Conosciamo i nostri piloti

Simone Agazzi – Honda Crf 450 #rally: Guida una moto ufficiale Honda e sarà un buon inizio per qualcosa di grande. Nellìedizione passata terminò la sua corsa alla seconda tappa cuasa frattura alla spalla e all’omero ma quest’anno il suo obiettivo principale sarà quello di arrivare al traguardo determinato più che mai.

Alessandro Botturi – Yamaha WR 450: Pilota italiano ufficiale, cavalcherà la sua moto Yamaha dove punta nel realizzare una gara intelligente con la convinzione di terminare le tappe sempre nei primi 10. I suoi punti di forza sono lo spirito di squadra che ha sempre caratterizzato la sua carriera.

Jacopo Cerutti – Husqvarna CF Racing: Il giovane pilota, classe 1989, è alla sua seconda #Dakar dove l’anno scorso ha chiuso la gara al 12esimo posto e primo tra i piloti italiani. Il salto dall’enduro al rally raid ha richiesto nuovi ritmi ma quest’anno è più forte che mai.

Domenico Cipollone – Rookie – KTM 450 Rally: Sognatore della Dakar pronto a tutto dove quello che conta di più è la propria concentrazione. Da pilota amatoriale è consapevole dei suoi limiti ed il suo unico obiettivo è finire la gara in sella alla sua moto KTM.

Manuel Lucchese – Malle Moto – Yamaha WR450F Rally: Promettente pilota di giovane età passato alla notorietà tramite i canali sociali mostrando a tutti la sua bravura. Tutto è possibile investendo i proprio sogni attraverso il crowdfunding. Visione, determinazione e sacrificio senza mai rinunciare a niente.

Luca Manca – KTM 450 Rally: La Dakar è un modo per dimostrare la propria bravura ed i tanti risuluttati positivi ottenuti negli ultimi anni ed in particolare nel suo ultimo periodo nero passato in coma dopo il gravissimo incidente del 2010. Un lungo e graduale recupero, lo hanno di nuovo messo in sella alla sua KTM mostrando a sé stesso di essere pronto per questa nuova avventura.

Livio Metelli – Malle Moto – KTM 450 Rally: Per il bresciano è la sua seconda Dakar, la soddisfazione di una gara così competitiva è arrivare fino alla fine.

Matteo Olivetto – Rookie – Malle Moto – KTM 450 Rally: Persona amante delle due ruote da una vita, a soli 22 anni viaggiò per le americhe percorrendo più di 20mila chilometri a bordo della sua Suzuki. Gareggerà con la Malle Moto KTM.

Franco Picco – Malle Moto – Yamaha WR450F Rally: Veterano della Dakar con la sua 19esima presenza da pilota, dal 1985, vincendo varie categorie e salendo più di una volta sul podio con vari mezzi, dalle 4 ruote ai quad. Quest’anno, con i suoi 60 anni, partecipa alla gara con la Malle Moto Yamaha.

Alessandro Ruoso – Rookie – KTM 450 Rally: Già campione in varie competizioni dalla tenera età di 3 anni. Dopo aver vinto negli ultimi anni i più importanti campionati italiani e mondiali, all’età di 35 anni partecipa con la KTM alla competizione più impegnativa della sua vita.

Diocleziano Toia – Malle Moto – KTM 450 Rally: Forse il pilota più amato nel mondo offroad, alla sua quarta Dakar ed in sella per la terza volta consecutiva alla KTM Male Moto, mostrerà nuovamente la sua passione per il mondo rallystico. Il suo obiettivo principale è la vittoria, salire sul gradino più alto del podio della Dakar 2017. Un uomo che non ha paura e pronto ad affrontare il suo destino.

In bocca al lupo ragazzi. #italia

di Benedetto Tessitore

Articolo pubblicato su Blasting News

Annunci

Autore: bfphotostorie

Sono un sognatore fatalista, un anarchico disciplinato che segue le sue regole di vita nel rispetto più assoluto… amo viaggiare con la mia Harley-Davidson ed immortalare gli attimi fuggenti della mia vita attraverso una fotografia. Vedere il mondo in sella alla propria moto e sentire la libertà superare il nostro destino… Siamo angeli con un'ala sola, solo restando abbracciati possiamo volare. BFPHOTOSTORIE On The Road!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: