Motobabbo 2016, un motoraduno solidale unico nel suo genere

Il moto club CBF – Honda Tourist, ha organizzato per questo 2016 la XIII edizione di Motobabbo, un motoraduno solidale unico nel suo genere.

Il moto club CBF – Honda Tourist, ha organizzato per questo 2016 la XIII edizione di #motobabbo, un motoraduno solidale unico nel suo genere, il più grande e importante nella provincia di Venezia. Il 10 dicembre, da Viale Rimembranze a Mirano (VE), è partita una sfilata motociclistica in costume da Babbo Natale passando per le vie della città e attraversando il paese di Spinea (VE), fino a raggiungere la parrocchia di Chirignaco per il momento più atteso: la consegna dei regali ai bambini della Casa Nazareth.

Questo importante raduno Motobabbo, ha già donato in passato oltre 45.000 euro a Casa Nazareth, guidato da Suor Licia Farinelli, dove viene offerta un’accoglienza per minori in difficoltà. Con l’edizione passata, oltre 400 persone di ogni età ed amanti delle due ruote, dalle moto alle vespe, dai sidecar ai quod, hanno stabilito un record di solidarietà dove il ricavato è stato devoluto ai giovani ragazzi di Casa Nazareth. Questa manifestazione nasce con lo scopo di offrire al massimo la propria solidarietà verso delle vite bisognose di affetto. Dopo ben tredici anni di svariati successi ed obiettivi raggiunti, il ringraziamento più forte è dato ai tanti #motociclisti che ogni anno hanno reso sempre più importante questo raduno. Motociclisti, definiti un “popolo strano” ma sempre pronti ad aiutare i più deboli e sempre disponibili nel partecipare ad eventi di solidarietà.

La Casa di Nazareth è un’associazione di “volontari del fanciullo” O.N.L.U.S. di Spinea e Chirignago – provincia di Venezia con il loro motto “porgi la tua mano per aiutare i bambini”. Nel 2013, l’8 dicembre, il Patriarca di Venezia, Cardinale Angelo Scola, la definisce come una “bellissima idea”. Una casa da condividere tra anziani e bambini capace di esprime un modello di civiltà tramandandola da generazione a generazione. La Superiora Generale delle Figlie di San Giuseppe del Caburlotto, Madre Francesca Lorenzet, esprime le sue parole a favore dell’associazione rendendo importati i tanti volontari che offrono il loro tempo libero ai lavori richiesti.

Buon felice Motobabbo. #casanazareth

di Benedetto Tessitore

Articolo pubblicato su Blasting News

Autore: Benedetto Tessitore BFPHOTOSTORIE

Sono un sognatore fatalista, un anarchico disciplinato che segue le sue regole di vita nel rispetto più assoluto… amo viaggiare con la mia Harley-Davidson ed immortalare gli attimi fuggenti della mia vita attraverso una fotografia. Vedere il mondo in sella alla propria moto e sentire la libertà superare il nostro destino… Siamo angeli con un'ala sola, solo restando abbracciati possiamo volare. BFPHOTOSTORIE On The Road!!!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: